Talassoterapia di lusso in Toscana

213

La talassoterapia è un metodo antico ed efficace di rilassamento e cura, che utilizza l’azione combinata e sinergica di tutte le risorse dell’ambiente marino.
In Toscana, sulle coste di Marina di Castagneto Carducci, sorge un bellissimo centro benessere, una SPA intesa in senso letterale: Salus Per Aquam.

Tombolo Talasso Resort
Il Tombolo Talasso Resort è una struttura elegante e moderna, è circondato da un parco secolare di pini marittimi, mentre la spiaggia, situata di fronte al resort, è  caratterizzata dai tomboli, dune di sabbia tipiche della zona.
L’Hotel è nato dall’attenta ristrutturazione di una colonia degli anni Trenta, nel pieno rispetto dell’architettura originale. L’ambiente è elegante ed informale, in un’unica comunione tra passato e presente

Il centro benessere
Il centro di talassoterapia è senza dubbio il fiore all’occhiello del Tombolo Talasso Resort ed offre varie tipologie di trattamenti personalizzati, che uniscono la conoscenza della metodologia orientale con le tecniche più moderne. Il centro è anche una SPA ed offre tutta una serie di proposte benessere a base di acque pure e incontaminate, prelevate a 900 mt dalla costa: massaggi, idromassaggi, docce e trattamenti di bellezza.

Il percorso talassoterapia nelle grotte
Le piscine, vasche e docce sono alimentate da acqua marina captata a circa 900 metri dalla battigia con moderne metodologie che ne garantiscono la purezza a chilometro zero.
Il Percorso Talassoterapico nelle Grotte è composto da 5 vasche di acqua di mare riscaldata a diverse temperature, impreziosite dai colori della cromoterapia, che stimola processi naturali di autoguarigione.
Si inizia con la vasca grande a 29°, per un dolce risveglio muscolare in acqua di mare, si prosegue con il Percorso Kneipp,in acqua a temperatura variabile, che va dai 18° ai 32°, da percorrere lentamente per effettuare una ginnastica vascolare ad effetto tonificante. Le diverse postazioni idromassaggio della vasca idromassaggi sono studiate per attivare zone localizzate del corpo ed avere un’azione benefica tonificante e riattivante della micro circolazione. Segue poi la piscina controcorrente a 33°, in cui si può scegliere di camminare o nuotare contro un getto di acqua generato su un lato della vasca. Il percorso si conclude con la vasca emozionale, dove lasciarsi rilassare ascoltando il sottofondo musicale subacqueo immersi nella caldissima acqua a 35°.