Fangoterapia in spa

297

Per purificare la pelle, renderla liscia, luminosa e prepararla all’abbronzatura estiva, esistono molti trattamenti da applicar a casa o da effettuare in una spa, come ad esempio la Fangoterapia.
Si tratta di un trattamento, sia estetico che curativo, che sfrutta le proprietà benefiche dell’argilla mescolata con l’acqua termale, utile non solo per contrastare la cellulite e purificare la pelle.
I fanghi sono un efficace anticellulite perché il calore che i fanghi trasmettono sulla pelle favorisce la circolazione sanguigna e il drenaggio dei liquidi, con benefici anche sull’epidermide L’impacco fangoso, infatti, agisce da tonificante e purifica la pelle, eliminando le cellule morte e rigenerando la cute.
La fangoterapia è una cura naturale al 100%, che si dimostra preventiva ed efficace per molte patologie e disturbi. 

Come si svolge il trattamento

Sono diverse le spa e gli wellness hotel che offrono questo tipo di trattamenti, in ambienti raffinati che uniscono innovazione e tradizione termale.
Dopo un’attenta anamnesi, in cui vengono valutate le modalità di applicazione, la durata e la temperatura, il fango termale viene steso direttamente sulla pelle, ad una temperatura compresa tra i 38°C e i 42°C per un lasso di tempo che varia dai 15 ai 20 minuti.
Al termine dell’applicazione si effettua una doccia, ci si immerge nella vasca per il bagno termale, alla temperatura di circa 37°C per circa 8/15 minuti. Quest’acqua può essere arricchita con l’ozono utile a migliorare la circolazione. Infine ci si rilassa per la reazione sudorale che completa gli effetti biologici della fangobalneoterapia.
L’argilla è una sostanza dal potere rimineralizzante ed è un detossificante naturale, con proprietà antitossiche e chelanti, in grado di catturare le sostanze dannose per l’organismo, per questa ragione viene impiegata fin dall’antichità per curare efficacemente ed in modo completamente naturale moltissimi disturbi con origini diverse, oltre che come prodotto cosmetico per eccellenza.
L’argilla ha proprietà antisettiche e può contrastare l’attività dei batteri creando un ambiente ostile alla proliferazione ed è efficace anche nell’eliminazione dei parassiti intestinali; ha proprietà antinfiammatorie ed antidolorifiche e per il potere termoassorbente aiuta a lenire le infiammazioni, le scottature, le distorsioni. E’ un potente rimineralizzante per l’organismo, utile per la cura di disturbi articolari, osteoporosi edanemie; l’argilla è assorbente e antitossica, cicatrizzante ed energizzante, grazie al contenuto di minerali rigenera l’attività organica.
I fanghi alle terme non solo sono una delle più antiche ed efficaci cure di bellezza per la pelle, ma anche fonte di benessere, per le proprietà analgesiche ed antinfiammatorie, gli effetti detossinanti, l’attività preventiva per le malattie osteo-articolari.
La fangoterapia è consigliata non solo come terapia, ma anche come prevenzione per le persone più giovani. Una fonte di benessere psico-fisico del tutto naturale, assolutamente bio compatibile.