Cinque campi da golf club spettacolari in giro per il mondo

280

Giocare a golf è una passione e consente di trascorrere molto tempo all’aria aperta. Molti club per golfisti sono esclusivi e costruiti in luoghi magnifici. Eccone alcuni dei più spettacolari, in giro per il mondo.

Cypress Point Golf Club
Il Cypress Point Golf Club è considerato uno dei campi più suggestivi al mondo, soprattutto per il panorama mozzafiato che offre ai giocatori, direttamente a strapiombo sull’Oceano Pacifico che si può ammirare dalla buca numero 16. Sorge a Pebble Beach, in California, circondato da numerosi cipressi che lo rendono ancor più suggestivo. Ha un solo campo a 18 buche tra le dune costiere e il bosco.
E’ un club di golf privato in California, è considerato un campo difficile ed offre un percorso di 18 buche. E’ anche noto per essere uno dei circoli privati più esclusivi al mondo dove si dice che la lista d’attesa per divenire soci richieda un’attesa di addirittura dieci anni.

Golf de Tina
Golf de Tina si trova in Nuova Caledonia, un territorio francese nell’Oceano Pacifico ed è diviso in due parti: 9 buche su terreno ondulato ealtre 9 lungo il fiume, tra le mangrovie e sulle spiagge di una riserva naturale.
Il campo da golf è stato progettato da Renzo Piano, ed offre una club-house e una terrazza dove pranzare e rilassarsi.

Old Course – St. Andrews Links
Si tratta di un green storico e prestigioso, situato a Saint Andrews, dove il golf è stato inventato nel XV secolo. Il campo originale è stato disegnato nel corso dei secoli dal vento e dai giocatori che vi hanno disputato tornei.

Paradis Golf Resort & Spa
Situato alle Mauritius, in un esclusivo resort della catena Beachcomber, è circondato dalle montagne ed è affacciato su una delle baie più spettacolari dell’isola africana. Dispone di 18 buche, lungo un percorso di quasi 6mila metri, tra la montagna e la laguna. Nel resort è presente anche una Golf Academy per golfisti esperti e principianti.

Royal Palm Golf & Country Club
Il Royal Palm Golf & Country Club si trova poco distante da Marrakesh, in un’immensa tenuta del Domaine Royal Palm. Lussuoso ed ecosostenibile, si estende come un’oasi lungo il deserto del Marocco, ricca di bouganville, roseti, cespugli di hibiscus e olivi secolari, che cambiano colore in base alle stagioni. Il campo di 18 buche.

Immagine: Cypress Point Golf Club