Lo zaino è smart e trendy

180

Se solo sentir parlare di zaini e zainetti ti mette di buonumore, sei sicuramente una donna alla moda e sicura di sé. Sdoganati ormai da tempo, prima dagli hipster, poi dalle modelle, gli zaini in città li usano ormai un po’ tutti.
Simbolo della vita smart ed anticonformista, lo zaino nel 2019 è una tendenza unisex e trasversale: piace al manager e allo stagista, piace allo studente, ma anche alla signora.
Secondo i dati pubblicati recentemente da Assopelletteria lo scorso anno sono stati venduti una media di 160.000 zaini al mese, un grande aumento del giro d’affari, che si sovrappone a quello delle borse. Il boom delle vendite ha riguardato non solo il settore zainetti economici, ma ha incluso anche brand di lusso.

Un look stiloso

Per quanto riguarda i modelli e i materiali, la scelta è molto ampia e va dai classici materiali tecnici, idrorepellenti e compiti di dettagli come tasche, reti e ganci fino al cuoio e alle fantasie camouflage, a quelli in tessuto resistente, all’ecopelle.
Lo zaino monospalla è molto chic e si può portare come una borsa a tracolla, mentre le borse zaino delle ultime collezioni ricordano lo stile anni Novanta e sono realizzati in nylon
Per le amanti dei look fantasiosi si trovano zainetti mignon colorati e leggeri, mentre per le più trendy ci sono i modelli di zaini luxury proposti da Gucci, quelli con borchie di Michael Kors o Prada, quelli raffinati di Chanel, i mini zaino in pelle di coccodrillo di Stalvey, quelli con coulisse di Stella Mccartney.

I più tecnologici non possono invece farsi sfuggire le versioni di zaini hi tech, con caricabatterie incluso, porta usb o bluetooth.